Il Tirreno

Toscana

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
L’intervista

Alluvione in Toscana, un mese dopo. Giani: «Spente le telecamere anche il governo è sparito»

di Giuseppe Boi

	Una donna portata via in gommone dai vigili del fuoco dalla sua casa alluvionata a Campi Bisenzio lo scorso 3 novembre
Una donna portata via in gommone dai vigili del fuoco dalla sua casa alluvionata a Campi Bisenzio lo scorso 3 novembre

Il presidente e commissario fa il punto: «L’attenzione iniziale di Roma è diventata un graduale distacco». Ieri l’incontro a Firenze con i parlamentari

01 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Cinquanta milioni di euro contro cinque. I primi sono i fondi stanziati dalla Regione per l’alluvione in Toscana. I secondi quelli arrivati dal governo. «Spente le telecamere delle televisioni nazionali, è come se fosse scemata l’attenzione del governo», confessa Eugenio Giani al Tirreno a un mese dall’alluvione che ha messo in ginocchio la Toscana. «Nei primi g...

Primo piano
Meteo

Maltempo in Toscana: nuova allerta per pioggia, grandine e mareggiate – Le zone interessate

Le nostre iniziative