Il Tirreno

Sport

Conference League

Fiorentina, oltre novemila tifosi coloreranno Praga. Il Franchi sarà un’appendice di passione

Fiorentina, oltre novemila tifosi coloreranno Praga. Il Franchi sarà un’appendice di passione

A Firenze sono già 21mila i biglietti staccati, ma non si potrà attendere la squadra

05 giugno 2023
2 MINUTI DI LETTURA





FIRENZE. Seimila tifosi all’interno dell’Eden Arena, a Praga. Più altri tremila, forse persino di più fuori, pronti a colorare di viola la Fan Zone organizzata dalla Uefa all’interno della quale saranno allestiti maxischermi. Una fetta di Firenze, con in testa i ragazzi della Curva Fiesole, sono pronti all’esodo verso la Repubblica Ceca. Il punto di ritrovo è fissato al Fan meeting point di Vystaviste, nella zona fieristica della città, che aprirà gratuitamente a partire dalle 10 di mercoledì. Per questa giornata, e per le 24 ore a seguire, i mezzi pubblici di Praga potranno essere usati senza acquisto del titolo di viaggio, così come sono state messe a disposizione navette per accompagnare i tifosi che arriveranno con il volo charter privato di raggiungere in tempo l’aeroporto, con la raccomandazione rispettare la regola del rumore notturno, che in Repubblica Ceca scatta dalle 22.

Il resto, invece, convergerà al Franchi, lì dove sarà possibile assistere alla partita che si giocherà mille chilometri più in là. La prevendita dei tagliandi d’accesso (al costo simbolico di 5 euro) sta procedendo spedita: sono già stati prenotati 21mila ingressi, perché il cuore della passione, mercoledì sera, batterà qui, al Campo di Marte. Allo stadio saranno allestiti, oltre a quello fisso sopra la Ferrovia, altri due o tre maxischermi, per garantire a tutti di godere dello spettacolo, ma non sarà possibile restarci oltre la mezzanotte, per motivi di ordine pubblico. La speranza è di dover organizzare il resto della notte in fretta e furia, con caroselli in città, aspettando il rientro della squadra che avverrà comunque nel corso della notte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Turismo

Spiagge toscane, è un’estate anni Sessanta. Come ci si difende dall’assalto? All’Elba si “salvano” con l’app

di Ilenia Reali