Il Tirreno

Empoli

Toscana economia
Locali

Löwengrube, il pub nato nell’Empolese si allarga ancora: in arrivo altre due ristoranti-birrerie


	Monica Fantoni e Pietro Nicastro<strong> </strong>
Monica Fantoni e Pietro Nicastro

Il primo locale nel 2005 a Limite sull’Arno: ora l’azienda conta di 600 dipendenti

15 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





EMPOLI. Continua l’espansione di Löwengrube, il brand di ristoranti birrerie in stile autentico bavarese creato nel 2005 da Monica Fantoni e Pietro Nicastro con il primo locale a Limite sull’Arno. «Nel 2023, la rete di ristoranti in stile bavarese Löwengrube, aggregando gli incassi dei trenta locali riuniti ad oggi sotto la stessa insegna, ha superato il giro di boa dei 20,5 milioni di Euro, in crescita di oltre il 10% rispetto all’anno precedente».

Dopo le più recenti aperture delle stube – le caratteristiche birrerie tipiche della Baviera - a Milano lo scorso luglio e a Casalecchio di Reno a novembre, ora si attendono nei prossimi mesi le importanti aperture nei nuovi centri commerciali Merlata Bloom alle porte di Milano ovest e To Dream alla periferia est di Torino. «Entrambe sono frutto della joint venture siglata nel 2023 con SAL Service, società leader nella promozione, sviluppo e investimento in grandi operazioni immobiliari a carattere prevalentemente commerciale, da cui è nata la newco LSM - Löwengrube Shopping Mall, che ha l’obiettivo di aprire nei prossimi 3 anni 10 nuove stube Löwengrube in altrettanti centri commerciali su territorio nazionale», spiega l'azienda con una nota.

Con le prossime due aperture nei centri commerciali di Milano e Torino, l’insegna presente ormai in tutta Italia arriverà a impiegare circa 600 collaboratori. «Siamo entusiasti di aver raggiunto questo nuovo traguardo - commenta l’ad Pietro Nicastro, che nel 2005 ha aperto il primo locale con Monica Fantoni a Limite sull’Arno, dove ha sede tuttora il quartier generale – e ora attendiamo di poter realizzare i primi obiettivi della newco LSM, che ci consentirà di consolidare il numero dei locali a gestione diretta. Continuiamo a credere fermamente anche nella crescita in modalità franchising, grazie a partner soddisfatti che dopo il primo locale decidono di replicare con altri punti vendita, come quello in apertura a Rimini, il quinto in Emilia Romagna. E altre importanti trattative sono in corso. Per questo abbiamo confermato la partecipazione a due importanti fiere nel 2024: Franchise Expo Paris a marzo e il Salone del Franchising di Milano a ottobre».

Vespa World Days
L’ospite

Vespa World Days, Marco Lambri ospite nella redazione del Tirreno: «Ecco come mi immagino la Vespa del 2050» – Video