Il Tirreno

Migranti: nave sequestrata, a Napoli ascoltati immigrati e comandante

10 giugno 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Napoli, 10 giu. - (Adnkronos) - ​Sono stati portati e ascoltati in Questura a Napoli, i migranti sorpresi a bordo della nave turca Galata Seaways​ oggetto ieri dell'intervento delle forze speciali italiane al largo del golfo partenopeo. Si tratta di 13 uomini e 2 donne, individuati dalla Squadra mobile di Napoli e dai finanzieri del Gico e del Reparto operativo aeronavale di Napoli saliti a bordo della nave dopo che questa era stata scortata in rada davanti a Castel dell'Ovo. La Procura di Napoli ha aperto un'inchiesta per impossessamento di nave, affidando a Polizia e Finanza i primi accertamenti giudiziari. Ascoltato in Questura anche il comandante della nave Galata Seaways per chiarire la dinamica dell'accaduto e le modalità con le quali sarebbe avvenuto il tentativo, da parte dei migranti nascosti sulla nave, di prendere il controllo dell'imbarcazione.
Primo piano
Turismo

Traghetti, è massima allerta all’Elba per la domenica dello sciopero. Anche a Piombino piano d'emergenza

di Gabriele Buffoni