Il Tirreno

Toscana

Scuola2030
Il gala

Scuola2030, un teatro di emozioni al gala con gli studenti – Video e foto

di Francesca Ferri
Scuola2030, un teatro di emozioni al gala con gli studenti – Video e foto

Festa conclusiva del progetto del Tirreno al Goldoni di Livorno: premi e appuntamento a settembre 2023 per la prossima edizione

29 maggio 2023
2 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO Un teatro Goldoni pieno di emozioni, la mattina di lunedì 29 maggio, per il gala del progetto Scuola2030 del Tirreno, il primo Pcto (percorso per le competenze trasversali e l’orientamento) nel campo dell’editoria sviluppato in Toscana insieme all’Ufficio scolastico regionale – Ministero dell’Università e del merito, e con la collaborazione della Regione Toscana.

Al termine di sette mesi di percorso nelle scuole e nelle aziende del territorio, i giornalisti, gli studenti, gli insegnanti, le istituzioni e i partner hanno festeggiato il percorso alla scoperta del mondo del lavoro, giornalistico e non solo.

Da ottobre 2022 a maggio 2023 Scuola2030 ha coinvolto 1.400 studenti e decine di insegnanti di oltre 30 scuole superiori, e 30 aziende partner.


Al gala, introdotto dal direttore Luciano Tancredi e condotto dalla responsabile del progetto, Francesca Ferri, e dal vicedirettore vicario, Cristiano Meoni, sono stati premiati i ragazzi e le ragazze più meritevoli.

Sette premi sono stati assegnati dai main partner e 25 direttamente dal Tirreno.

Hanno portato il loro saluto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, l’assessora regionale all’Istruzione Alessandra Nardini, il dirigente dell’Ufficio scolastico regionale – Ministero dell’Istruzione e del merito Roberto Curtolo, il sindaco di Livorno Luca Salvetti e autorità civili e militari.

Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana