Il Tirreno

Livorno

T+
CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI
Sei già registrato / abbonato? ACCEDI
Il ricordo

Addio a Giorgio Allori, Laura Lezza: «Nonno perfetto, gli devo la passione per la fotografia»

di Stefano Taglione
Giorgio Allori nella sede del Tirreno (foto Franco Silvi)
Giorgio Allori nella sede del Tirreno (foto Franco Silvi)

Le parole della nipote, che le è stata accanto fino all’ultimo istante: «Viveva a Cesano, in provincia di Roma, ma aveva Livorno, dove era nato e aveva vissuto, nel cuore. Voleva sempre leggere Il Tirreno, glielo portavo io»

05 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





LIVORNO. «Era il nonno migliore che potessi desiderare, senza togliere niente agli altri ovviamente. È andato in pensione quando avevo tre anni, quindi me lo sono goduto a pieno, l’ho avuto sempre a disposizione. Mi ha regalato la mia prima macchina fotografica, insegnandomi a usarla, e quando mi sono laureata mi ha accompagnata in Cina. Giorgio non era solo una bellissima persona, ...

Primo piano
Meteo

Maltempo in Toscana: nuova allerta per pioggia, grandine e mareggiate – Le zone interessate

Le nostre iniziative