Il Tirreno

Toscana

Il caso

Bambina colpita da pallini da caccia mentre gioca in giardino

Bambina colpita da pallini da caccia mentre gioca in giardino

Arezzo, sono in corso gli accertamenti della polizia sull'incidente

25 settembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





AREZZO. Una bambina di 3 anni è rimasta colpita da alcuni pallini da caccia ad una guancia. E' accaduto intorno alle 11.30 di domenica 24 nella zona di Patrignone, alla periferia di Arezzo.

La piccola, secondo una prima ricostruzione dei fatti, era uscita in giardino a giocare, quando i pallini sparati da alcuni cacciatori che si trovavano vicino alle case, l'hanno raggiunta al volto. Immediatamente sono stati attivati i soccorsi e la bimba è stata trasferita al pronto soccorso dell'ospedale San Donato di Arezzo dove poi è stata dimessa.

Le sue condizioni non sono gravi. Sono in corso gli accertamenti della polizia sull'incidente. 

Primo piano
Gli aggiornamenti

Incidente in Fi-Pi-Li, camion si intraversa e sfonda il guard rail: tratto chiuso in direzione mare – Video