Il Tirreno

Pisa

Polizia

Pisa, testata al volto durante un litigio: la fidanzata finisce in ospedale

Pisa, testata al volto durante un litigio: la fidanzata finisce in ospedale

Lui agli agenti: «Urto accidentale». Un testimone conferma la versione

07 giugno 2023
2 MINUTI DI LETTURA





PISA. Una lite innescata dalla gelosia di lui su un presunto tradimento di lei è finita con la ragazza in ospedale e il fidanzato a rischio denuncia se la sua compagna deciderà di querelarlo.

Nel corpo a corpo, è la tesi è confermata anche da un testimone, il fidanzato avrebbe dato in maniera involontaria una testata in faccia alla giovane procurandole lesioni al naso.

È successo lunedì sera in un condominio alle Piagge. Un residente ha segnalato un diverbio rumoroso della coppia. Sul posto i poliziotti hanno trovato in strada la giovane, una ventenne pisana.

«Ho litigato con il mio ragazzo, lui è troppo geloso e possessivo» ha detto agli agenti. L’effetto della testata ha richiesto l’intervento di un’ambulanza per il trasferimento al pronto soccorso dove la donna è stata sentita dal personale delle volanti, anche se ancora sotto choc.

Il fidanzato, un pisano di poco più grande, è stato rintracciato poco dopo. Ha confermato la vicenda e riferito agli agenti che le lesioni erano state «a suo dire inavvertitamente inferte, perché lui per divincolarsi l’aveva colpita con una testata – spiegano in questura – . La versione è stata confermata da un testimone, intervenuto per separare i litiganti».

Il giovane sarà denunciato per lesioni personali se la compagna deciderà di querelarlo allegando il referto medico con la prognosi per le lesioni al volto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Primo piano
Meteo

Cielo giallo (e gran caldo) in Toscana: quanto durerà il fenomeno che arriva dal Sahara

di Tommaso Silvi