Il Tirreno

Vicenza, omicidio coniugi Fioretto: dopo 33 anni arrestato l'assassino

Vicenza, omicidio coniugi Fioretto: dopo 33 anni arrestato l'assassino






È stato arrestato dagli agenti della squadra mobile di Vicenza il presunto assassino di Pierangelo Fioretto e della moglie Mafalda Begnozzi, uccisi la sera del 25 febbraio 1991, nel cortile dell'abitazione dei coniugi in contra' dei Torretti, a Vicenza. Dopo 33 anni, è arrivata la svolta in quello che a tutti gli effetti era diventato un "cold case". La sera del 25 febbraio 1991 Fioretto, avvocato di 59 anni, stava facendo rientro a casa dallo studio e trovò ad attenderlo due persone che lo uccisero con quattro colpi di pistola, l'ultimo dei quali a bruciapelo. La moglie Mafalda Begnozzi, 52 anni, scese a soccorrerlo e venne a sua volta uccisa.

Altri video di cronaca
Napoli, muore donna investita da un tir in via Argine, il luogo dell'incidente
Cronaca

Napoli, muore donna investita da un tir in via Argine, il luogo dell'incidente