Il Tirreno

Roma, procedono i lavori per Metro C: “Dieci anni per stazione Venezia. Scaviamo congelando il terreno”

Roma, procedono i lavori per Metro C: “Dieci anni per stazione Venezia. Scaviamo congelando il terreno”






“Se parliamo della stazione Venezia, i lavori sono iniziati a metà del 2023 e contiamo di finirli in circa dieci anni”. Lo ha dichiarato Andrea Sciotti, responsabile unico del progetto della Linea C per conto di Roma. L’ingegnere è entrato quindi nel merito anche del tipo di tecnica innovativa utilizzata per scavare in zone delicate come quelle del centro di Roma: “Il congelamento del terreno è una tecnologia di ultima generazione che prevede il congelamento del terreno tramite l’iniezione, all’interno del terreno, di azoto liquido”, spiega Sciotti, che continua: “Noi andiamo a scavare la galleria con la massima sicurezza, perché il terreno congelato tiene fuori l’acqua e sopporta i carichi indotti dallo scavo della galleria”. Questa tecnica verrà utilizzata, annuncia, per proteggere la Colonna Traiana e la Basilica Ulpia.

Altri video di cronaca
Napoli, muore donna investita da un tir in via Argine, il luogo dell'incidente
Cronaca

Napoli, muore donna investita da un tir in via Argine, il luogo dell'incidente