Il Tirreno

Versilia

Hockey

Forte, che vittoria: Lombardi fa gol e il Vercelli si ferma

Forte, che vittoria: Lombardi fa gol e il Vercelli si ferma

I rossoblù hanno ingranato la marcia giusta

04 dicembre 2022
2 MINUTI DI LETTURA





FORTE DEI MARMI. È una vittoria pesantissima quella del Forte dei Marmi sul campo dell'Engas Vercelli, al termine di una partita dalla grande intensità a dispetto del punteggio finale. I rossoblù infatti hanno avuto la meglio solo per uno a zero grazie alla rete siglata da Lombardi a metà della ripresa. La terza vittoria consecutiva per tre punti che consentono ora ai fortemarmini di staccare proprio i piemontesi in classifica, issandosi a quota 18 punti. La partita si apre subito con i ritmi alti. Le due formazioni giocano a viso aperto, creando occasioni per sbloccare il punteggio da una parte e dall’altra. In ogni iniziale opportunità sia Gnata che Verona si fanno trovare attenti nelle parate. Un equilibrio che rischia di spezzarsi a metà primo tempo quando Tataranni coglie in pieno il palo fortemarmino. La risposta dei rossoblù è affidata a Torner da azione di contropiede, ma il suo tiro finisce alto di poco. Forte dei Marmi che rischia di finire sotto, ma Gnata si supera con il pattino per respingere la deviazione di Oruste da due passi. Ma anche il Forte dei Marmi ha una grandissima occasione. Dopo un recupero a metà campo Lombardi si invola da solo verso la porta del Vercelli ma Verona chiude benissimo. La ripresa ricalca quello che si è visto nella prima frazione. I ritmi continuano ad essere molto alti, fino a sfociare in alcuni momenti di tensione. Rossi ha la palla buona ma per due volte Verona è bravo a farsi trovare pronto. Forte dei Marmi a un passo dal vantaggio anche due minuti dopo ma Cinquini viene chiude da un super recupero di Oruste. I padroni di casa si fanno vedere con Neves e lo stesso Oruste ma in entrambe le circostanze Gnata è sicuro. Ancora il portiere rossoblù protagonista quando anticipa Zucchiatti ben servito da Neves. Equilibrio che si spezza al 16° del secondo tempo. Lombardi si libera di un avversario, tira e la palla passa sotto le gambe di Verona e finisce in porta. Il Forte dei Marmi ha subito l’occasione per raddoppiare, ancora con Lombardi, ma stavolta il 7 rossoblù mette a lato davanti al portiere vercellese. Padroni di casa che rischiano anche su Cinquini. Il rossoblù però si fa chiudere da Verona. Torner poi ha due volte la possibilità di chiudere, prima con un rigore e poi sulla ribattuta. Verona dimostra nuovamente una grande reattività. Non ci sono altre occasioni. Per il Vercelli una sconfitta amara data la prestazione. Per il Forte dei Marmi invece l'ennesima dimostrazione di una squadra che ormai ha ingranato la marcia giusta.

Giacomo Corsetti


 

Primo piano
L’inchiesta

Crollo all’Esselunga di Firenze, gli investigatori si concentrano sul “dente” della trave: cos’è e perché potrebbe aver ceduto – Video

di Matteo Leoni
Le nostre iniziative