Il Tirreno

Prato

Polizia

Prato, locale serviva la droga nei vassoi: arresti e denunce

Prato, locale serviva la droga nei vassoi: arresti e denunce

I clienti potevano sniffare lì davanti agli altri avventori o farsela sciogliere nelle bibite

07 giugno 2023
1 MINUTI DI LETTURA





PRATO. Servivano la droga nei vassoi, proprio come si fa normalmente, con i finger food. I clienti potevano servirsene lì, sniffando in serenità davanti agli altri avventori.
Chi lo preferiva anziché sniffare poteva farsela sciogliere nelle bibite. È questo in base a quanto ricostruito dalla squadra mobile di Prato quello che accadeva nel locale notturno pratese  frequentato da cittadini di origine cinese. Le immagini delle serate in via Pistoiese sono state riprese dalle telecamere installate all’interno del locale. Ieri gli investigatori hanno eseguito una misura cautelare nei confronti di due persone.
Con l’inchiesta sono stati raccolti elementi a carico di quattro persone tra i 30 e i 40 anni accusati di aver organizzato la vendita delle droghe sintetiche. Sono stati sequestrati 1600 grammi di ketamina, ecstasy e anfetamina.
Il locale è stato chiuso per ordine dell’autorità giudiziaria.

Le ultime
Cibo e pericoli

Cereali ritirati dai supermercati italiani: si rischia di soffocare

Cinema in Toscana