Il Tirreno

Prato

La polemica

Appello per il cimitero di Comeana: «Fate partire i lavori per il tetto»

di Alessandro Formichella
Appello per il cimitero di Comeana: «Fate partire i lavori per il tetto»

Il sindaco rassicura, affidamento a breve e conclusione entro ottobre

05 giugno 2023
3 MINUTI DI LETTURA





CARMIGNANO. La struttura in legno del tetto si inarca, i coppi e le tegole si spostano e sembra che da un momento all’altro stiano per cedere a terra. Un piccolo padiglione della parte nuova del cimitero di Comeana, costruita circa venti anni fa, aspetta ancora di essere ristrutturata, mentre il Comune ha da tempo transennato la zona per evitare ulteriori complicazioni. Silvia Cintolesi, residente di Comeana e militante di Fratelli d’Italia, si appella all’amministrazione comunale perché quanto prima avvenga l’affidamento dei lavori di ristrutturazione. Per ora ci sono solo le transenne di pericolo. All’origine del tetto sinistrato, potrebbero esserci delle infiltrazioni di acqua che abbiano poi portato la struttura in legno a lacerarsi e a piegarsi, con la conseguenza di un evidente destrutturazione della copertura.

Un lavoro che, secondo Cintolesi che ha fatto fare una perizia a braccio da una ditta edile, non dovrebbe superare i 40mila euro di spesa; lavori, però, che secondo Cintolesi tardano ad arrivare. Silvia Cintolesi, ha chiesto anche altro nelle email che ha inviato negli ultimi tempi al Comune: «Dal 2021 il cimitero di Comeana è stato dato in affidamento alla Misericordia di Comeana associazione Medicea, per quanto riguarda la gestione ordinaria e le eventuali segnalazioni di danni o pericoli di struttura. Mi chiedo quindi quando sia stata fatta la segnalazione, e se sia stata fatta dall’affidatario della gestione, e in che modalità. Ora come ora sarebbe necessario ripristinare il padiglione, vedere se fra il tetto e la struttura sottostante c’è una guaina di protezione adeguata, prima che altre parti cedano o peggiorino la loro situazione strutturale».

La convenzione fra il Comune e la Misericordia di Comeana, stipulata nel 2021, ha la durata di quattro anni per un impegno di spesa complessiva di poco più di 48mila euro. La parte nuova del cimitero di Comeana fu realizzata nei primi anni del Duemila. Una struttura realizzata in legno con la copertura in coppi tradizionale, che adesso appare un po’in cattiva salute. Silvia Cintolesi ripete che «I lavori sono da farsi prima che la struttura ceda ancora e sarebbe importante sapere quando è stata fatta la segnalazione e se è stata fatta dall’affidatario della gestione del cimitero». È da precisare che la Misericordia di Comeana ha l’affidamento dei lavori di manutenzione ordinaria e non di quella straordinaria, quali sono quelli necessari per la ristrutturazione del tetto del padiglione. «Situazione sotto controllo e punto transennato – precisa il sindaco Edoardo Prestanti – nessun allarme. Alcuni cittadini ci hanno segnalato la cosa mesi fa e abbiamo messo le transenne. Ci stiamo lavorando. Il bilancio preventivo è passato il 31 marzo scorso e ora tocca alla progettazione dei lavori e alla messa in cantiere. L’affidamento dei lavori avverrà probabilmente nel giro di pochi mesi e comunque assicuriamo come amministrazione comunale che per le festività dei morti a fine ottobre i lavori saranno conclusi. Nessuna particolare allerta. Stiamo provvedendo alla ristrutturazione si tratta di dare il tempo all’affidamento e avvio cantiere».
 

Primo piano
Trasporti

Treni, guasto sulla linea ferroviaria a Firenze: ritardi e cancellazioni