Il Tirreno

Pontedera

Cerca lavoro: le offerte in Toscana
Ambiente

Asa è in cerca di tecnici: in partenza la selezione

di Nilo Di Modica
Operai al lavoro in un cantiere della rete idrica
Operai al lavoro in un cantiere della rete idrica

Assunzioni in vista nella società che gestisce la rete idrica

17 febbraio 2024
2 MINUTI DI LETTURA





VOLTERRA. Addetti all’assistenza lavori reti potabili e reflue cercasi per l’area della Valdicecina. A redigere il bando e approntare la selezione per la formazione di una graduatoria è l’azienda Asa servizi ambientali Spa, con l’intento di trovare figure professionali da utilizzare potenzialmente in tutti i comuni facenti parte dell’Area Operativa della Bassa Valdicecina: Rosignano Marittimo, Cecina, Castagneto Carducci, Orciano Pisano, Santa Luce, Castellina Marittima, Riparbella, Montescudaio, Guardistallo, Casale Marittimo e Bibbona.

La prospettiva è attingere alla graduatoria sia per figure a tempo indeterminato (stipendio approssimativamente di 2mila euro mensili secondo il Contratto Gas e Acqua) che per assunzioni a tempo determinato. Obbiettivo della selezione è ricercare figure che si occuperanno di supportare la direzione lavori, sul fronte del controllo dello stato di avanzamento dei lavori e della predisposizione dei dati per la contabilità, anche con responsabilità di personale operativo interno, oltre che predisporre interventi di riparazione, manutenzione straordinaria e potenziamento delle reti idriche, preventivazione di nuovi allacciamenti, adoperando tutte le conoscenze teoriche e pratiche di gestione del servizio idrico integrato.

Requisito minimo di ammissione alla selezione, oltre a quelli basilari inerenti alla cittadinanza è il possesso di almeno un titolo fra il diploma di geometra vecchio ordinamento, quello di nuovo ordinamento rilasciato da un istituto tecnico “Costruzioni, ambiente e territorio” o di perito industriale con indirizzo Edilizia o Meccanico, oppure la laurea di indirizzo tecnico. Sono inoltre richiesti almeno un anno di esperienza lavorativa come tecnico di cantiere e il possesso di patente di guida di categoria B, oltre all’idoneità psico-fisica e la piena disponibilità alla copertura dei turni di lavoro del servizio di “Pronto Intervento e reperibilità”.

Le modalità di valutazione delle candidature, nonché gli eventuali colloqui o prove saranno resi noti con apposite comunicazioni sul sito internet www.asaspa.it con congruo preavviso. La domanda di ammissione dovrà essere redatta utilizzando l’apposito modulo disponibile sul sito, secondo le modalità previste entro e non oltre le 13 del 29 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
 

Vespa World Days
L’ospite

Vespa World Days, Marco Lambri ospite nella redazione del Tirreno: «Ecco come mi immagino la Vespa del 2050» – Video